OBIETTIVI

Uno dei compiti più importanti e allo stesso tempo più difficili per un leader è la gestione delle persone. Esse vanno guidate, incoraggiate, motivate, inspirate. Dobbiamo essere in grado di mobilitare l’energia dei nostri collaboratori, svilupparne le competenze, gestire il cambiamento, orientare e incentivare le prestazioni lavorative in accordo con gli obiettivi aziendali. Per far questo bisogna riuscire a interpretare i comportamenti delle singole persone e imparare a gestire i conflitti che inevitabilmente nascono in un ambiente dove convivono personalità diverse.

Un tipico errore che la stragrande maggioranza dei manager compie è quello di rivolgersi a tutti nello stesso modo, fornendo a persone diverse motivazioni e stimoli uguali, positivi o negativi che siano. Ovviamente, tendono a pensare che tutti siano esattamente come loro, comunicano con tutti nel loro modo preferito e motivano i più diversi collaboratori dando loro le motivazioni che con essi stessi funzionano!
Oggi, come manager e gestori di risorse umane di questo millennio, dobbiamo invece diventare dei piccoli “psicologi pratici”, ossia persone capaci di capire al volo chi abbiamo davanti, di comprendere con precisione i tratti principali della sua psicologia, del suo modo di pensare e di interpretare se stesso e ciò che fa. Così da poter tarare la nostra comunicazione e le nostre strategie motivazionali nella maniera più consona e funzionale per quella persona (e quindi, in definitiva, anche per noi).

Durante la giornata in aula imparerai quindi come lavorare al meglio con le persone, diventando una sorta di allenatore-coach. E sviluppando due abilità principali: la capacità di comprendere a fondo gli altri e l’abilità di gestire le dinamiche di un team.

INFORMAZIONI UTILI

SEDE: Milano, Roma, Padova

COSTO: € 450,00 * IVA